Designed by macrovector - it.freepik.com

A seguito dell’approvazione del nuovo decreto economico di cui all’oggetto, facciamo il punto delle principali novità introdotte in materia fiscale e del lavoro.

  • contributi a fondo perduto
    • superamento dei codici ATECO, con inclusione dei professionisti fra i beneficiari
    • calo del fatturato del 30% anzichè del 33% – confronto fra il 2020 e il 2019 considerando il calo medio mensile
    • limite dei ricavi o compensi € 10 milioni
    • nuova modalità di calcolo da un minimo di 1.000 per le ditte individuali e professionisti a 2.000 per le aziende fino a un massimo di 150.000 euro
    • oltre a pagamento diretto si può optare per utilizzare la somma in compensazione
    • la richiesta deve essere effettuata entro 60 giorni
  • proroga scadenze fiscali
    • rate rottamazione ter scadute e saldo e stralcio al 31 luglio per quelle scadute nel 2020, 30 novembre per quelle scadute nel 2021
  • esonero cosap e tosap per i tavoli all’aperto e per gli ambulanti
  • pace fiscale
    • stralcio delle cartelle fino a 5.000 euro per i carichi dal 2000 al 2010 per i contribuenti con redditi fino a 30.000 euro
    • sanatoria degli avvisi bonari relativi agli anni 2017 e 2018 per chi ha subito un calo del fatturato pari ad almeno il 30% nel 2020 rispetto al 2019, l’Agenzia delle Entrate invierà la proposta di sanatoria, l’importo dovuto sarà scontato di sanzioni e somme aggiuntive.
  • Prolungamento della Cassa Integrazione in deroga
  • Blocco dei Licenziamenti fino al 30 Giugno 2021

Con introduzione del presente Decreto lo Studio Riggio Menta, sulla base dei documenti contabili in proprio possesso, sta già verificando le aziende proprie clienti, che potrebbero essere fra i soggetti aventi diritto al contributo a fondo perduto.
Per verificare la presenza dei requisiti richiesti, Vi invitiamo a prendere contatto con il personale dello Studio, nel più breve tempo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *